header
asini

La “pet therapy”: come uomo e animali possono curarsi a vicenda

Chi ha un animale domestico non può negarlo: stare con il proprio animaletto fa stare bene... anzi, meglio. E non si tratta di casi isolati o qualche isolato presentimento: esiste proprio una terapia che aiuta le persone facendole interagire con gli animali. Si chiama “pet therapy”, o più raramente zooterapia: non si tratta di una terapia a sé stante, ma di un supporto importante per alcune patologie, come l'ansia e la depressione.

agostina

Sempre più diffusa, con la “pet therapy” ci si cura coccolando gli animali

Ma come funziona? Molto semplicemente: il paziente è invitato a prendersi cura ed interagire con un animale. L'animale risponderà alle attenzioni con altrettanto affetto, creando un importante legame che aiuterà a riguadagnare autostima e controllo di se stessi nei pazienti più ansiosi o depressi. Anche in pediatria si è dimostrato molto utile far interagire i bambini, specialmente con il proprio aniamle domestico, durante i lunghi ricoveri in ospedale.

In special modo, la pet therapy si è rivelata utile in psicologia: pare che i pazienti si sentano meno minacciati dal proprio analista se in presenza di un animali, diventando più aperti. Anche Freud stesso portava i suoi amati cani durante le prime sessioni di psicanalisi e ne segnalò i benefici.

asino tra la gente

L'uomo e gli animali possono curarsi a vicenda: che cos'è la “pet therapy”?

Non solo cani e gatti possono aiutarti a recuperare il buon umore: anche animali di stazza più grande, come i cavalli o gli asini vengono usati nelle corrispondenti ippo e onoterapia. Guardando negli occhi dolci di questi animali, ogni ansia quotidiana sarà presto dimenticata.

asino felice

Anche i delfini sono stati utilizzati nella pet therapy, ma con scarsi risultati: si è dimostrato un metodo inefficace tra i bambini ed in particolare nocivo per i delfini. Portati via dal proprio ambiente naturale, questi mammiferi acquatici non si dimostravano empatici nell'interagire dalla loro vasca artificiale.

footer